SEZIONI NOTIZIE

L'ex Governucci: "La Turris farà un mercato importante. Castaldo? Operazione fattibile, ma punterei su altro..."

di Vincenzo Piergallino
Vedi letture
Foto

Con la solita schiettezza, intervenuto alla trasmissione "4 chiacchiere sulla Turris", l'ex direttore sportivo della Turris Antonio Governucci ha commentato Ie possibili strategie di mercato dei corallini: "Innanzitutto voglio rivolgere i miei sinceri complimenti a tutto l'ambiente corallino per la benedetta e meritata promozione in C. Colantonio ha mantenuto le promesse e continuerà a farlo anche in futuro. La Turris ha già piazzato riconferme importanti, che aumentano l'identità di una squadra che sta facendo bene già da tempo. Ovviamente fare la C a Torre, come a Foggia, Palermo o altre piazze simili, non è come farlo in altri contesti meno blasonati. Tuttavia, credo che tanto il presidente Colantonio come il direttore Primicile sappiano il fatto loro e sicuramente faranno interventi oculati sul mercato, grazie anche al bagaglio di esperienze accumulato in questi anni e alla rete di contatti intavolati con club di primissima fascia. Insomma, ritengo che che si farà il giusto mix tra riconfermati e giocatori affermati nelle categorie professionistiche, non per forza di serie C ma anche di categorie superiori".

Sull'operazione Castaldo: "Parliamo di un attaccante di tutto rispetto, ma non vorrei che passasse come un'operazione alla CR7. Con tutto il rispetto per il suo valore e per le piazze in cui ha giocato, per lui la chiamata di Colantonio e della Turris deve essere un onore, sia perché si tratta di un club con grande storia sia perché al momento rappresenta una delle società più floride tra C e D, con grossissime ambizioni future e ambita da tantissimi giocatori. E' un'operazione sicuramente fattibile, anche per i buoni rapporti che intercorrono tra la Turris ed il suo agente, ma bisogna capire anche la condizione fisica del ragazzo, bisogna tenere conto anche del fattore anagrafico, essendo sotto i 40 anni. Dato che verrebbe comunque a cifre abbastanza alte, trattandosi pur sempre di un giocatore di altissimo calibro, sotto il mio modestissimo parere punterei su un altro profilo, magari come ad esempio l'ex Catanzaro Fishnaller, che nel rapporto qualità-prezzo-età potrebbe essere più conveniente, tenendo conto anche del progetto pluriennale della società. Anche perché la Turris ha dimostrato con i fatti che non ha bisogno soltanto dei nomi, ma di gente che possa permetterle di costruire cicli vincenti...".

Altre notizie
Lunedì 10 agosto 2020
11:07 Primo piano Asse Turris-Reggina – Non solo Zibert: nel mirino anche Nielsen per una mediana tutta nordica! 09:27 News EX CORALLINI - Mannone ed Evacuo alla Scafatese
Domenica 09 agosto 2020
18:19 News UFFICIALE - Lucarelli nuovo trainer della Ternana 14:57 News Romano, dal Napoli alla Turris: "Girone impegnativo, non possiamo abbassare la guardia..." 12:50 News Sandomenico subito carico: "Fabiano un secondo padre. La C è una B2, ma possiamo arrivare ai playoff. Modulo? Meglio il 4-3-3..." 12:25 Primo piano Colantonio presenta i nuovi acquisti: "Una mortificazione i tanti no per lo stadio, ma la Turris si riscatterà sul campo. Non torno indietro su Fabiano, resto perplesso su Werkhoven..." 09:17 News Coronavirus, il nuovo Dpcm: sport nazionale a porte chiuse fino al 7 settembre
Sabato 08 agosto 2020
18:37 News Pedullà conferma: "Anche Zibert ad un passo dalla Turris!" 17:10 News La serie C esulta: approvato il credito di imposta sulle sponsorizzazioni 16:34 News EX CORALLINI - Teta nuovo allenatore della Scafatese 14:30 Avversarie Viterbese: panchina a Maurizi 13:13 Primo piano UFFICIALE - La Turris piazza il colpo Sandomenico: "A Torre ritrovo Fabiano. I corallini una priorità!" 11:36 Primo piano Asse di mercato Reggina-Turris: poker di nomi proposti ai corallini! 10:40 News SERIE C - Ghirelli: "Alto numero di iscrizioni nonostante il periodo difficile"
Venerdì 07 agosto 2020
23:12 News Turris, incontro per Sartore e Iuliano: c'è ancora distanza 20:00 News EX CORALLINI - Vacca passa all'Acr Messina 18:00 Primo piano Filo diretto di mercato tra Turris e Reggina: si allontana De Francesco, spunta Zibert. Taibi: "Qualche operazione bolle in pentola..." 16:10 Avversarie SAVOIA - Mazzamauro a SS "Rinunciamo al ripescaggio in C...Situazione economica difficile. Ora mi aspetto sponsor..." 13:35 Avversarie UFFICIALE - Catanzaro, Antonio Calabro è il nuovo tecnico 11:51 News INTERVISTA TC - Pres Potenza: "Iscritti in C. Ora però iniziano i problemi"