SEZIONI NOTIZIE

TUTTO E' - Da Dalt: "Mi manca tutto. Voglio vincere sul campo, ma certe dichiarazioni non mi stanno piacendo..."

di Vincenzo Piergallino
Fonte: Tutto E' (Nello Giannantonio)
Vedi letture
Foto

“In questi momenti ci rendiamo conto che spesso non apprezziamo le cose belle che abbiamo. A me mancano, ad esempio, maledettamente il fatto di potermi allenare insieme ai miei compagni e di poter esultare con la gente di Torre del Greco”.

Dall'esilio della sua casa di Vibo Valentia, dove ha deciso di tornare temporaneamente in questa fase insieme alla famiglia, Franco Da Dalt non ha perso la determinazione di sempre (“mi alleno tutti i giorni con tapi roulant, faccio sia forza che corsa”) e ha una gran voglia di portare a compimento il cammino, esaltante, di questa stagione con la Turris fino all'interruzione delle trasmissioni.

Voglio vincere sul campo - dice l'esterno - e credo che si farà in tempo a tornare in campo e concludere la stagione. Se però così non dovesse essere, credo che occorra tenere conto di chi ha investito e vinto tanto fino al mese di febbraio. Onestamente, non mi stanno piacendo le dichiarazioni di qualche presidente che vorrebbe invece l'annullamento di tutto solo perché magari ha fallito l'obiettivo... Ora come ora, però, l'Italia deve pensare innanzitutto a uscire da questa emergenza con la collaborazione di tutti, poi parleremo di tutto il resto”.

L'argentino torna sulla “pesantezza” del lavoro senza squadra: “Mi alleno con costanza perché bisognerà farsi trovare pronti quando sarà. Allenarsi da soli, però, è dura, molto dura. E lo sarebbe ancora di più se non avessi la motivazione di un obiettivo ancora da raggiungere. Questo mi dà la carica. Insieme ai contatti, costanti, con i miei compagni e con il mister attraverso il telefonino. Alla gente di Torre del Greco - conclude Da Dalt - dico innanzitutto di stare attenta in questa fase visto che purtroppo in città ci sono stati dei contagi. Ai tifosi do invece appuntamento al campo: torneremo ad esultare tutti insieme, ne sono certo”.

Altre notizie
Giovedì 2 Aprile 2020
09:42 News Gardano a TC: "Serie D categoria più a rischio, non ci sono tutele" 06:37 News Pres. Lega Pro: "Annullare i campionati sarebbe controproducente e sbagliato"
Mercoledì 1 Aprile 2020
18:45 News L'avv. Di Cintio a TC: “Il prossimo anno non potrà esserci la Serie C d’élite” 17:33 Primo piano Turris, Alma tra allenamenti personalizzati e speranze a SC: "Mi manca il campo. In D non c'è tutela" 12:56 News La Figc lancia un fondo "salva calcio": chiesto al governo l'1% delle scommesse 09:59 Primo piano Nota AIC dopo la riunione coi club di A: "Auspichiamo dalla A alla D di tornare in campo" 08:02 News L'ex Turris La Cava: «Ci sono 11.591 morti e parliamo di ripresa dei campionati?»
Martedì 31 Marzo 2020
16:05 News Ghirelli: "Lega Pro a porte chiuse fino al vaccino. Iscrizione prossima stagione: niente fideiussione" 12:55 Avversarie TORRES - Sechi: “Non ha più senso continuare la stagione” 09:55 Avversarie VIS ARTENA - Esonerato il dg Matrigiani 06:42 Primo piano LND, Morgana: "In caso di ripresa, l'unico modo sarebbe giocare a porte aperte. Altrimenti..."
Lunedì 30 Marzo 2020
12:36 News FIGC, Gravina annuncia: "La Serie C a tre livelli non va più bene" 11:15 Primo piano Rebus campionati, la proposta di Criscitiello per la D: maxi play-off e play-out per decretare promosse e retrocesse. Ecco come... 11:07 News Nicchi avverte: "Non manderemo gli arbitri a rischiare la vita"
Domenica 29 Marzo 2020
19:51 News Piano da 400 milioni per lo sport di base. Sibilia: “Bene, perché noi siamo il tessuto sociale del Paese” 11:10 News TuttoÉ raddoppia: ora lo puoi leggere anche da casa
Sabato 28 Marzo 2020
13:32 Primo piano Ipotesi stop campionati, con blocco retrocessioni e serie C a 66 squadre: ecco il possibile girone meridionale...
Venerdì 27 Marzo 2020
21:08 Primo piano Primicile: "Assurdo pensare di finire i campionati, il blocco delle retrocessioni è il male minore. Ok la C, ma a quale prezzo?" 12:58 News MINISTRO SPADAFORA: "Difficile tornare in campo a maggio" 10:00 News DS Reggina: "Primo posto a tavolino? Non sarebbe un regalo"