IL TABELLONE RIPESCAGGI – La Turris resta virtualmente settima, ma l’Avellino si tira fuori dai giochi. Per scalare posizioni occorre…

di Vincenzo Piergallino
Vedi letture
Foto

Dopo la disputa delle semifinali playoff di serie D, c’è stato un primo sfoltimento nella speciale graduatoria ripescaggi, determinata principalmente dal quoziente punti e dai bonus Coppa Italia / Giovani D Valore.

Le squadre rimaste in corsa non sono ancora 18 ma 22, perché nei gironi D e G i play-off sono slittati di una settimana, a causa degli spareggi per determinare le promozioni dirette in serie C. Spareggi che hanno visto festeggiare Avellino e Pergolettese, condannando invece Lanusei e Modena alla disputa dei play-off.

In ottica Turris non è cambiato molto rispetto alla situazione già descritta la settimana scorsa, dato che tutte le squadre che la precedevano in graduatoria hanno passato anch’esse il turno. Pertanto i corallini restano noni in graduatoria, virtualmente settimi se dovessero vincere i play-off, dato che sia una tra Mantova e Pro Sesto che una Cerignola e Taranto (squadre con quoziente punti superiore a quello della Turris) sicuramente non faranno parte della graduatoria finale delle 9 vincenti, essendo dello stesso girone.

Il discorso dunque resta simile a quello già illustrato in precedenza: per aumentare le proprie chance ripescaggio, la Turris deve innanzitutto vincere i suoi play-off con il Marsala e poi sperare che perdano le rispettive finali il maggior numero di squadre che la precedono in questa graduatoria.

Di seguito ecco gli abbinamenti delle finali ed il tabellone attuale (evidenziate in verde che le squadre che devono ancora disputare la semifinale)  

FINALI PLAY-OFF

Ligorna-Inveruno

Mantova-Pro Sesto

Adriese-Campodarsego

Modena/Fiorenzuola - Reggio Audace/Fanfulla

Ponsacco-Gavorrano

Matelica-Recanatese

Lanusei/Cassino – Trastevere/Latte Dolce 

Audace Cerignola-Taranto

Turris-Marsala


Altre notizie
Domenica 19 Maggio