Per l'Avellino è davvero finita: anche il TAR lo esclude dalla B. Sará serie D...

di Vincenzo Piergallino
Fonte: calciomagazine
articolo letto 800 volte
Foto

Questa volta è davvero finita per l’Avellino. Il TAR del Lazio, pochi minuti fa, ha respinto il ricorso della compagine campana che, dunque, dice addio alle possibilità di partecipare al campionato di Serie B 2018/2019. Dopo Bari e Cesena, quindi, saluta la serie cadetta anche un’altra squadra blasonata come l’Avellino che ripartirà, con tutta probabilità, dalla Serie D. Cala il sipario sul destino della squadra campana e si apre lo scenario dei ripescaggi che a questo punto vedono il Siena come principale favorito dopo Catania e Novara che, ufficiosamente, sono già in Serie B al posto di Bari e Cesena.

Ternana e Pro Vercelli daranno battaglia fino alla fine ma, ormai, il tempo stringe visto che tra 18 giorni dovrebbe cominciare il campionato. Queste, dunque, potrebbero essere le squadre partecipanti: Ascoli, Benevento, Brescia, Carpi, Catania, Cittadella, Cosenza, Cremonese, Crotone, Foggia, Verona, Lecce, Livorno, Novara, Padova, Palermo, Perugia, Pescara, Siena, Salernitana, Spezia, Venezia.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy