Bari, oggi l'iscrizione in D ma ADL vuole il ripescaggio in C. Altrimenti si punterà al girone F...

di Vincenzo Piergallino
Fonte: tratto da TuttoBari
articolo letto 1048 volte
Foto

Quella di oggi sarà la giornata più importante della sin qui giovanissimi vita della SSC Bari di Aurelio De Laurentiis. Ecco quanto ripreso da La Gazzetta dello Sport: "Oltre a presentare l’iscrizione alla Serie D, i legali avanzeranno domanda di ammissione alla Serie C. Partendo da un presupposto: ora il Bari può contare su una società solida, stabile, forte. E rappresenta una piazza che in Serie B era già al top, per numero di abbonati e paganti. Difficile capire perché, a fronte di una Serie B pronta a partire con 22 squadre (non c’è più stato il blocco dei ripescaggi), gli organi istituzionali della Serie C siano propensi a rinunciare a 4 squadre, lanciando ai nastri di partenza 56 piuttosto che 60 contendenti. Su questo punto il «gladiatore» biancorosso (cosi si è definito De Laurentiis nel giorno della sua prima barese) e il suo entourage sono decisi a dare battaglia".

Tuttavia, salvo sorprese, ovvero un ripescaggio in Serie C che appare utopistico come ha sottolineato il numero uno della terza lega Gabriele Gravina, il Bari targato De Laurentiis ripartirà dalla Serie D e molto probabilmente dal Girone F in cui si troverà a fronteggiare club provenienti da Marche, Abruzzo e Molise. Lo rivela Tuttobari.com. Se così fosse il Bari eviterebbe il girone con le altre pugliesi – Taranto su tutte – campane e calabresi ben più ostico sulla carta rispetto all'altro.

 


Altre notizie
Domenica 21 Ottobre
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy