Aversa, mister Agovino: "La Turris un club dal grande blasone. Proveremo a sfruttare il vantaggio psicologico..."

di Vincenzo Piergallino
Fonte: normannalive
articolo letto 871 volte
Foto

«Non dobbiamo pensare agli altri, ma solo a noi stessi – afferma il tecnico normanno Agovino – e non dobbiamo andare a vedere a casa altrui. Di sicuro, potremmo essere più avvantaggiati in questo momento perché noi sapevamo che dovevamo disputare i playout per salvarci da tempo, mentre la Turris fino a pochi minuti dal termine del campionato era salva. Dobbiamo cercare di sfruttare questa situazione psicologica anche se manca ancora molto alla partita spareggio, senza contare che loro hanno due risultati su tre a disposizione».

A preoccupare maggiormente il tecnico granata è la storia di questo club e la sua tifoseria, sempre calda e pronta ad incitare i propri beniamini. «E’ una società con una storia ed un palmares di tutto rispetto. E’ una piazza importante del calcio campano – prosegue – con una tifoseria calda. Noi dobbiamo essere bravi a non pensare a tutte queste cose».


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI